BENEFIT AZIENDALE

BENEFIT AZIENDALE,ATTEGGIAAMENTI VIRTUOSI

In Italia premiare un collaboratore è, per la maggior parte  delle aziende, considerato inutile e superfluo e, quando avviene , spesso accade senza un sistema premiante definito da logiche e da parametri di valutazione condivisi.

La politica retributiva dei collaboratori in un’azienda è cosa seria.

La filosofia dovrebbe essere quella di creare le condizioni migliori per correlare gli stipendi e, soprattutto, i premi di produzione, in modo congruo ai risultati dei singoli e di reparto, subordinati a quelli complessivi.

Purtroppo, in molte aziende, più comunemente fra quelle a conduzione famigliare o con personale con molti anni di servizio, si generano frizioni e dissapori nel personale, proprio per trattamenti iniqui.

Non è raro trovare in aziende risorse/collaboratori “scarsamente” professionali ma che a fronte di legami forti con la proprietà/direzione godono di benefici a discapito della squadra.

Risultato?

Tale situazione rischia di generare un clima aziendale conflittuale e poco motivato.

Come raggiungere un obbiettivo vincente?

Definire ruoli e responsabilità: nell’organigramma aziendale deve essere reso chiaro il ruolo e la mansione di ogni figura, la quale sarà per questo retribuita.

Lo scaricabile, costanti prestazioni di basso livello, il disinteresse e la scarsa dedizione ad aggiornarsi ed a migliorarsi sono alcuni atteggiamenti che minano gli obbiettivi qualitativi, e di conseguenza quantitativi, che l’azienda si è posta di raggiungere.

IL NUOVO ARRIVATO: potrebbe perdere velocemente l’entusiasmo ed appiattirsi portando il livello della sua performance verso il basso e pareggiando  quello del gruppo.

QUINDI?

Il compito di una proprietà/direzione è incoraggiare il personale a offrire il meglio di sé, correggendo comportamenti negativi, insegnando modalità virtuose, sia del fare  che dell’essere.

Il personale già in forza dovrà instaurare una spirale emotiva che coinvolga empaticamente e porti energie positive! In definitiva dovete/dobbiamo migliorare la percezione del proprio cliente in house (il tuo dipendente)

Benessere dei dipendenti.

Molte aziende consapevoli o meno perdono denari  quando non sanno comprendere di aver creato un ambiente tossico, poco stimolante e/o con condizioni di lavoro inadeguate. La performance economica dell’azienda risente di un clima lavorativo negativo.

Coinvolgimento Dei Dipendenti.

I dipendenti spesso lavorano meglio e di più  quando ritengono che il datore di lavoro apprezzi il loro contributo!

Imparate a definire degli obbiettivi con i vostri collaboratori e dovrebbero essere SMART, nulla di complesso  ma misurabili, realistici, e temporalmente definibili.

In fondo non dovete offrire 1 milione di dollari ma vi è sufficiente dire:

Lo storico del  revenue sul mese di maggio l’anno scorso è stato di x, se voi riuscite a portarmi x+2% vi riconosco un premio .. non deve essere solo denaro, ma potrebbe essere una vacanza, un corso di formazione, un biglietto per un concerto   e  così via.

Buona lettura.

indice dei contenuti.

Richiesta consulenza